domenica 22 novembre 2009

Festività


Dando una sbirciatina ai vari blog ho notato che da Cinzia de "lo scampolomagico"si parla della corona dell'avvento e delle 4 candele che vengono accese le 4 domeniche che precedono il Natale. Questo mi fà ricordare come le religioni si intreccino. Anche nella religione ebraica esiste una festa chiamata Channukkà durante la quale si accendono ben otto candele.Il miracolo di Chanukkà è narrato nel Talmud. La festa celebra la sconfitta, per mano di Giuda Maccabeo, dei Seleucidi e la successiva riconsacrazione del Tempio. La festività, durante gli otto giorni, è caratterizzata dall'accensione dei lumi di un particolare candelabro ad otto braccia chiamato chanukiah.In occasione di questa festa vengono dati dei regali ai bambini.Il giocattolo tipico di hannukkah è il Sevivon o Dreidel, ovvero una trottola che viene fatta girare dai bambini, con sopra ogni lato una lettera dell'alfabeto ebraico.Il significato dei regali però non è lo stesso di quelli del Natale.Channukkà sicelebra tra novembre e dicembre.

1 commento:

paola ha detto...

come fai a conoscere questa festa?
io ne parlo sempre con i miei ragazzi di 5 quando spiego l'ebraismo. Ogni anno mi riprometto di passare a Venezia nel ghetto per vedere i candelabri luccicare

Cerca nel blog